Bisogna dire che stare fermi non è proprio una connotazione che ci si addice. Nel mercato si sa, chi si ferma è perduto, ma la nostra non è solo la necessità di stare al passo, siamo artigiani, quindi creativi per definizione.

Omega Display Creation: una storia di famiglia

Quando ero piccola e venivo in azienda a trovare papà, a volte lo trovavo alla sua scrivania con la matita in mano a fissare il vuoto, era talmente assorto che nemmeno le mie grida di bambina lo riportavano alla realtà. E tutte le volte che gli chiedevo cosa stesse facendo, mi rispondeva: “sto creando”. A quel tempo non avevo davvero idea di cosa intendesse con quella parola, ma oggi, quando mi ritrovo io stessa alla scrivania con la matita in mano e cerco il silenzio perché ho in mente un progetto ma devo definirlo e metterlo per bene su carta, ecco che quel ricordo riaffiora e ne ho piena consapevolezza e comprensione. La creazione di un nuovo prodotto richiede silenzio, l’idea è li dentro ma per trovare lo spazio di uscita devono esserci le condizioni ideali.

La nuova linea 2022 di Omega: espositori per il vino in plexiglas

Ed è un po’ così che è nata la nuova linea in uscita questa primavera!

Questa volta ci siamo orientati più in profondità nel settore vino, abbiamo fatto ricerche, parlato coi nostri affezionati clienti, disegnato e prodotto tanto, cancellato e buttato, e ridisegnato e riprodotto… è stato un lavoro lungo e faticoso, ma il risultato che stiamo vedendo ripaga di tutto. Le sfide non ci hanno mai spaventato, potevamo rimanere come più di trent’anni fa oramai, fermi agli espositori per occhiali, perché no? Il settore è ancora ottimo, c’è grande considerazione per i display in plex sia da parte delle case di moda che dai piccoli produttori. Ma l’artigianalità e la creatività che fanno parte di noi, sono voci che non puoi soffocare, non si accontentano, vogliono uscire fuori a tutti i costi!

Questa linea di espositori per il vino in plexiglas è elegante, versatile, pulita, lineare. È adatta sia alle taverne delle vostre case, ai salotti, sia ai ristoranti, le vinerie, i wine shop ecc..

E ancora, alle cantine, alle aziende vinicole, ai produttori di ogni tipologia di vino (e di bottiglia).

Il plexiglas incontra il legno questa volta.

Siamo entusiasti e non vediamo l’ora sia on line per ricevere i vostri commenti! Stay tuned…