Questo articolo desideravo scriverlo da tantissimo.

Il momento storico in cui ci troviamo richiede chiarezza sull’argomento, quindi lo dico subito: IL PLEXIGLAS NON È PLASTICA!

Vi chiederete qual è il nesso con lo smaltimento, ma in realtà è proprio da come smaltiamo un materiale che possiamo capirne composizione, impatto ambientale e riciclabilità.

Infatti, sicuramente so di sorprendere molti con questa notizia, il plexiglas è un materiale 100% riciclabile!

La produzione e la colata della lastra avvengono in apposite aziende preposte, le nostre case madri; è da loro che noi acquistiamo il plexiglas per poi lavorarlo e modellarlo a seconda dell’oggetto che vogliamo creare. Ma andiamo con ordine.

Il primo passaggio che fa la lastra quando entra nel nostro magazzino è essere tagliata a laser. È chiaro che si cerca sempre di sfruttare al massimo tutta la materia prima, quindi di quella lastra, una volta terminato il programma di taglio, rimarrà ben poco: dei sottili “fili” di 3metri x 1 o 1,5mm di larghezza.

I cosiddetti fili vengono raccolti all’interno di sacchi appositi molto capienti che nel tempo andranno a riempirsi fino a risultare colmi. Con cadenza all’incirca trimestrale o pentamestrale (dipende dai periodi) veniamo contattati dalla nostra azienda partner per il ritiro dei sacchi.

Quest’azienda si occupa di approvvigionamento di materia prima, ovvero i nostri sacchi pieni di “scarto”, per poi portarla all’interno dei propri magazzini e lavorarla.

Ma per ottenere cosa? Un’altra lastra! Che poi andrà rivenduta ad aziende come la nostra, pronta per essere lavorata nuovamente.

Avete capito molto bene, il plexiglas non conosce necessità di smaltimento, essendo riciclabile al 100%, viene riprodotto in continuazione. Questo cosa implica a livello ambientale? Assolutamente nulla, anzi, noi non andiamo ad incidere in alcun modo sull’ambiente, figuriamoci farne danno.

Omega è sensibile da sempre alla natura e all’ambiente. Ecco perché la spiegazione dello smaltimento del plexiglas è un argomento che ci sta molto a cuore, e saremo felici di fornire certificazioni e approfondimenti a tutti coloro che ne sono interessati.

 

Leggi anche…

Articoli recenti

Categorie

SEGUICI SU FACEBOOK